ECM

BUSINESS VALUE è accreditato nell’albo provider AGENAS riconosciuto dal Ministero della Salute (provider n°1215) per il nuovo sistema ECM in vigore dal 2011.

L’ECM è il processo attraverso il quale il professionista della salute si mantiene aggiornato per rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze del Servizio sanitario e al proprio sviluppo professionale.

BUSINESS VALUE, grazie all’accreditamento ECM e alle competenze nell’ambito della formazione finanziata, è in grado di assistere le aziende sanitarie nelle fasi di progettazione, richiesta di finanziamenti, gestione , erogazione, accreditamento ECM dei corsi.

BUSINESS VALUE può anche accreditare i corsi dei propri clienti; i corsi ECM accreditabili possono essere forniti con modalità FAD, inserendo il corso sulla piattaforma di BUSINESS VALUE, o residenziale, a seconda delle esigenze dell’ente promotore.

I professionisti sanitari hanno l’obbligo deontologico di mettere in pratica le nuove conoscenze e competenze per offrire una assistenza qualitativamente utile. Prendersi, quindi, cura dei propri pazienti con competenze aggiornate, senza conflitti di interesse, in modo da poter essere un buon professionista della sanità.

Scarica la presentazione relativa all’accreditamento ECM e la formazione finanziata.

Consulta l’elenco degli eventi organizzati dalla Business Value cliccando qui.

__________________________________________________________________________________________

Consulta l’elenco delle professioni sanitarie interessate

Segue un estratto della legge che regola la formazione continua:

Art. 16-quater 114
Incentivazione della formazione continua
1. La partecipazione alle attività di formazione continua costituisce requisito indispensabile per svolgere attività professionale, in qualità di dipendente o libero professionista, per conto delle aziende ospedaliere, delle Università, delle unità sanitarie locali e delle strutture sanitarie private.
2. I contratti collettivi nazionali di lavoro del personale dipendente e convenzionato individuano specifici elementi di penalizzazione, anche di natura economica, per il personale che nel triennio non ha conseguito il minimo di crediti formativi stabilito dalla Commissione nazionale.
3. Per le strutture sanitarie private l’adempimento, da parte del personale sanitario dipendente o convenzionato che opera nella struttura, dell’obbligo di partecipazione alla formazione continua e il conseguimento dei crediti nel triennio costituiscono requisito essenziale per ottenere e mantenere l’accreditamento da parte del Servizio Sanitario Nazionale.

Consulta il testo completo